Archivio mensile:novembre 2019

RELAZIONE DI FINE ANNO 2019 DEL PRESIDENTE

“Premiazioni provinciali 2019 –   F.C.I. Comitato di Milano”

“17 novembre, Turbigo”

Buongiorno a tutti, con le premiazioni di oggi chiudiamo la stagione  con due belle medaglie, d’argento e di bronzo, ai mondiali master, e anche con quattro straordinari titoli europei, undici bellissime maglie tricolori dove spiccano paralimpico e fixed e quindici splendidi titoli regionali.

Ma anche con uno straordinario atleta vice campione olimpico europeo e miglior allievo italiano, con due bravi juniores in maglia azzurra, con le belle conferme di titoli nella pista, nel downhill, nel derny, nelle gran fondo e, quest’anno, anche nel fuoristrada amatoriale.

E poi ci sono i bellissimi risultati dei nostri giovanissimi che hanno consentito di rivincere il prestigioso Trofeo Lombardia a distanza di dieci anni, quando ancora il Comitato comprendeva Monza e Brianza, per questo il risultato è ancora più significativo perchè ottenuto dai soli ragazzi milanesi.

Ci teniamo a precisare ancora una volta che i risultati delle nostre atlete e atleti sono molto più sostanziosi rispetto a quanto abbiamo potuto scrivere nel breve spazio della locandina.

 Ma chiudiamo la stagione anche con la soddisfazione di aver gestito al meglio le autorizzazioni gare con provincia e prefettura, e anche la soddisfazione di aver dato il giusto spazio al ciclismo femminile dedicandogli una apposita tabella analoga a quella maschile; ma  anche la soddisfazione di avere promosso con la Busto Garolfo il promozionale in pista per giovanissimi, aver sostenuto i Campionati Provinciali,  cosi come il promozionale di Milano-Hinterland che dovremo ripensare come formula, ed il tesseramento di Promozione Giovanile.

Questi bellissimi risultati non ci fanno però gioire fino in fondo in quanto c’è un preoccupante calo di tesserati giovanissimi che sommato a quello dell’anno precedente porta ad un pesante venticinque per cento in meno rispetto alle trecento tessere del 2017.

Per questo facciamo un forte appello a tutte le nostre società affinché mettano in campo il maggior numero possibile di iniziative promozionali capaci di fermare questo preoccupante calo, sapendo che noi saremo sempre al vostro fianco per qualsiasi necessità.

Da parte nostra abbiamo fatto direttamente promozione, da due anni a questa parte,  partecipando alle Olimpiadi degli Oratori in area Expo.

Anche quest’anno rinnoviamo di cuore i ringraziamenti all’amico Ambrogio della System Cars  per il sostegno che ci offre e che ci ha confermato anche per il 2020, cosi come ringraziamo gli amici Massimo e Giuseppe per l’aiuto ai Trofei Lombardia, cosi  come ringraziamo l’amico Gianluca per tutto ciò che sta facendo per l’attività amatoriale che rappresenta una parte molto consistente e fondamentale della nostra federazione.

Ringraziamenti speciali vanno all’amministrazione comunale di Turbigo sempre vicina al ciclismo, ma anche ad Alberto presidente della Marcoli e a tutta la sua società per averci ospitati: li ringraziamo anche per tutto ciò che hanno fatto, stanno facendo e sicuramente continueranno a fare per il nostro sport.

Vogliamo anche ringraziare tutti gli atleti e le atlete, che  pur non essendo tra i premiati, hanno ottenuto ottimi risultati, cosi come non dimentichiamo di ringraziare di cuore tutti coloro che pur non avendo ottenuto risultati si sono comunque impegnati nelle competizioni, e ci auguriamo, anzi ne siamo certi, che si siano anche divertiti, il ringraziamento va anche ad atlete ed atleti che per varie ragioni oggi non hanno potuto essere qui con noi a ritirare il loro premio.

Anche quest’anno, sicuri che sarete d’accordo, proponiamo come nostro portabandiera lo juniores Lorenzo Gobbo che, dopo la terribile caduta ai campionati europei che ha scioccato tutti, oggi è qui con noi pronto a ritornare alla sua grande passione e noi non possiamo che augurargli un 2020 ricco di bellissime soddisfazioni.

Ma non ci siamo certamente dimenticati di tutti voi oggi presenti, ed è proprio a voi che dedichiamo l’ultimo ringraziamento con un applauso da parte del Comitato per ciò che avete fatto e che continuerete a fare per il nostro bellissimo sport.

Relazione di fine anno