Archivi autore: cpmi2013

LA SCOMPARSA DI ROBERTO BRUGNONI

Il Consiglio Direttivo del Comitato Provinciale di Milano esprime le più sentite condoglianze alla moglie Pinuccia ed alla Società per l’improvvisa scomparsa di Roberto. Noi lo ricorderemo per la sua passione per la fotografia e per essere stato più volte il nostro fotografo ufficiale alle premiazioni di fine anno. Si è spento ad 81 anni una colonna portante della Legnanese, la doppia passione per il ciclismo e la fotografia l’ha automaticamente promosso a fotografo ufficiale della società. Non c’è stata gara che non lo ha visto presente, sulla linea della partenza e dell’arrivo, alle premiazioni, tra i corridori, per documentare ogni momento della competizione, dai giovani esordienti ai professionisti della Coppa Bernocchi. Lo ricorderemo sempre sorridente in compagnia di Pinuccia, entrambi sempre presenti alle nostre manifestazioni.

Il 2023 è alla fine ed il 2024 è alle porte: auguri dal Comitato

Il comitato augura a tutte le nostre società ed a tutti i nostri tesserati un 2024 sereno all’ insegna del pedalare per passione, senza rinunciare ad un sano agonismo frutto di preparazione, fatica, rispetto e gioia per i traguardi raggiunti.
Grazie per quanto avete fatto nel 2023 e per quello che farete il prossimo anno per i nostri giovani.

Luca, Teresio, Luigi, Davide e Giovanni.

MILANO – EXPO PER LO SPORT – 9/10 SETTEMBRE

Il Comitato Regionale Lombardo partecipa a Milano Expo per lo Sport 2023

Milano 7 Settembre 2023
Sarà presente anche uno stand curato dal Comitato Regionale Lombardo della Federciclismo alla manifestazione “Milano Expo per lo Sport” in programma Sabato 9 e Domenica 10 Settembre al Parco Sempione di Milano.
La manifestazione vedrà presenti numerosi stand di molte discipline sportive, e la partecipazione della Federciclismo voluta dal Comitato Regionale e coordinata dal Responsabile della Promozione Sportiva Gianluca Londoni, darà modo ai ragazzi di Milano di cimentarsi in un percorso predisposto dal gruppo di lavoro capitanato da Paolo Marchetti, e composto dalla Struttura Amatoriale Lombarda col prezioso supporto dei Comitati Provinciali di Milano e Monza Brianza, con la collaborazione di Lissone MTB e di Fermo Rigamonti che non ha fatto mancare il proprio supporto all’iniziativa.
I responsabili del Comitato Regionale distribuiranno ai ragazzi che vorranno provare l’ebrezza di un giro sul tracciato preparato fra i viali del Parco del materiale informativo con i recapiti delle società delle due Provincie coinvolte e dei piccoli gadget a ricordo dell’esperienza, con la speranza che in qualcuno degli ospiti si possa accendere la fiammella della passione per la bicicletta.

Altro obiettivo della iniziativa del Settore Promozionale del Comitato Regionale, sarà quello di fare opera di formazione per le nuove generazioni in tema di mobilità ciclabile e di regole comportamentali per gli utenti della strada, discorso già avviato negli oratori da un paio di anni da parte del Comitato Provinciale di Monza-Brianza, iniziato nel 2022 e cresciuto considerevolmente durate il 2023, con una appendice curata dal Consigliere Regionale Londoni che ha avuto come graditissimo ospite il due volte Campione del Mondo Gianni Bugno.

Altro ambito di azione sarà la scuola dove è allo studio una prima collaborazione con una scuola di Monza, e con l’auspicio che anche in questo ambito si riesca a incrementare le occasioni di incontro fra la bicicletta, il suo Mondo, i suoi metodi di utilizzo e le nuove generazioni, con la speranza che il seme che verrà gettato possa dare gli sperati frutti negli anni a venire, sotto forma di maggior rispetto da parte degli automobilisti verso gli utenti  deboli della strada che utilizzano la bicicletta per gli spostamenti, e non solo come mezzo sportivo. Tutto ciò è reso possibile dall’insostituibile supporto degli sponsor che credono nel lavoro del gruppo di lavoro che si è creato attorno al Consigliere del CRL, che permettono la realizzazione delle iniziative a costo zero per le casse Federali: grazie a System Cars di Ambrogio Romanò e ad Alka Sportswear.

Distribuiremo ai genitori dei ragazzini partecipanti un volantino con i recapiti delle società di Milano e Monza Brianza con la speranza di riuscire a tesserarne per il 2024. Volantino qui allegato

COMUNICATI per corsi formazione ASTC SM – STC / 28 ottobre e 4 novembre 2023 / MILANO

Si allegano alcuni documenti relativi ai prossimi corsi per ASTC SM ed STC sperando che ci siano adesioni.

Bando corso per Giudici di Gara Regionali 2023

CORSO DI FORMAZIONE PER “GIUDICI DI GARA REGIONALI

La CNGG, conformemente alle normative FCI vigenti, indice un Corso di Formazione per “Giudici di Gara Regionali” che si svolgerà nel periodo di ottobre-dicembre 2023 in modalità online.

Le CRGG dovranno acquisire le domande dai candidati ed inviare alla CNGG l’elenco nominativo di quanti avranno fatto domanda entro e non oltre il giorno 15/09/2023, congiuntamente alla ricevuta di versamento della quota di iscrizione e alla scheda di iscrizione di cui all’allegato 1, disponibile sul sito nella pagina relativa ai corsi di formazione.

In relazione al numero totale delle domande pervenute, alle effettive necessità delle CRGG e al numero di aule virtuali che verranno predisposte, la CNGG comunicherà alle varie CRGG le domande che verranno accolte.

Il calendario delle ore di lezione sarà articolato in orario serale nei giorni feriali e in orario diurno il sabato e la domenica.

La prova di esame sarà organizzata in presenza, in 3 – 4 sedi, raggruppando i candidati di regioni limitrofe.

Requisiti di partecipazione

Per poter essere iscritti al corso è necessario:

  1. Essere cittadini italiani o stranieri con residenza in Italia;
  2. Avere compiuto il 16° anno di età e non avere superato il 55° nell’anno solare in cui viene

pubblicato il bando di concorso;

  1. Possedere un titolo di studio pari alla scuola dell’obbligo;
  2. Essere dichiarato, attraverso visita medica, idoneo a svolgere attività sportiva non agonistica (certificazione rilasciata dal medico di base);
  3. Non avere riportato condanne penali, non essere stati assoggettati a squalifiche superiori a un anno e non aver subito alcuna sospensione in violazione ai regolamenti antidoping da parte del CONI o di una Federazione Sportiva Nazionale.
  4. Di non trovarsi nelle condizioni di incompatibilità previste dall’art 6 del R.O Giudici di gara nella stagione 2024.
  5. Aver effettuato il pagamento della quota di iscrizione di € 50,00 con bonifico bancario sul conto FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA Banca Nazionale del Lavoro IT87S0100503309000000010111

La domanda di iscrizione al Corso di formazione e l’attestazione dei requisiti (anche a mezzo autocertificazione ove previsto per legge di cui all’allegato 2), dovranno pervenire alla Commissione Regionale Giudici di Gara di pertinenza

Il Presidente
Gianluca Crocetti